Ostuni

Una delle città più belle della Puglia e della provincia di Brindisi è Ostuni. Questa affascinante città collinare fortificata è conosciuta come La Città Bianca a causa dei suoi edifici bianchi imbiancati a calce. La città ha delle mura che gli conferiscono un aspetto molto esotico, molto piu simili a città greche o medio oriente che a città italiane.

Ostuni si trova in una posizione invidiabile, circondata da una splendida campagna ed è a soli 8 km dal mare Adriatico con le sue spiagge incontaminate e con clima caldo. C’è poco da meravigliarsi, pertanto, che la principale attività economica della città è il turismo. La campagna circostante è molto fertile e le principali coltivazioni sono la vita per produrre uva da tavola e da vino e ulivi da quale ricavavano il famoso olio pugliese.

Ci sono prove che dimostrano che Ostuni e suoi dintorni sono stati abitati fin dall’età della pietra. Ostuni fu fondata da una tribù pre-classica che in quel momento occupava la maggior parte di quella che oggi è la regione Puglia, chiamata Messapi.

L’insediamento è stato completamente distrutto tra il 218 aC e il 201 aC da Annibale durante la seconda guerra punica. Poi ricostruita dai greci e chiamata Astu Néon che significa città nuova da cui si ritiene che derivi il nome di Ostuni.

Gli edifici più grandi e più interessanti da vedere sono:
La Cattedrale del 15° secolo, un imponente edificio costruito in stile gotico con linee aggraziate, ricche sculture e un bel portale sovrastato da un rosone. Stretta tra gli edifici circostanti, non è facile ammirare in pieno la sua magnifica architettura.
La Chiesa di San Vito Martire, costruita tra il 1750 e il 1752, è un edificio in stile barocco. L’esterno è estremamente ornato e l’interno è molto lussuoso.
Il Palazzo del Vescovo, costruito intorno al 1560, con un ponte che collega il palazzo ai giardini della cattedrale.
Nel centro di Piazza della Libertà c’è una statua di Sant’Oronzo posizionata sulla cima di una colonna di 20 metri. Egli è in realtà il patrono di Lecce, ma gli abitanti ritengono che abbia salvato Ostuni dalla peste nel 1657 e nel 1771 fu costruita questa statua in suo onore nella speranza che avrebbe continuato a combattere le piaghe future.

Ostuni è un luogo delizioso con strade strette e vicoli che offrono affascinanti passeggiare in un atmosfera esotica, seduti in uno dei tanti bar o ristoranti o visitare i tanti piccoli negozi. Nella maggior parte delle strade ci sono artisti che vendono artigianato locale, tra cui ceramiche, sculture, incisioni e dipinti.

Dove mangiare
A breve maggiori informazioni su dove mangiare ad Ostuni con i migliori ristoranti e locali dove gustare le specialità locali. Inoltre le migliori offerte per menu turistici

Dove dormire
Cliccate sul link sottostante per trovare le migliori offerte per hotel,alberghi e bed & breakfast nella magnifica città di Ostuni

prenota-hotel

Ostuni una delle piu belle e caratteristiche citta della Puglia e d'Italia
Ostuni una delle piu belle e caratteristiche citta della Puglia e d’Italia