Valle d’Itria

La Valle d’Itria si estende tra le provincie di Bari, Brindisi e Taranto ed è conosciuta per i suoi favolosi paesaggi: è tra le sue dolci colline che si ergono i singolari tetti a punta dei trulli; è sulle sue pendici che si distinguono le incantevoli città vestite di bianco; è tra gli uliveti che si svelano le accoglienti masserie.

La natura con i suoi colori è la protagonista di questa regione: il verde intenso del legno di quercia lascia il posto alla terra rossa della campagna, mentre l’argento degli uliveti si estende fino al mare, dove le spiagge bianche si fanno strada tra le scogliere per tuffarsi finalmente nel mare blu.




Il lavoro dell’uomo aggiunge bellezza a questo quadro, dando vita ad un paesaggio incantevole composto da muretti a secco, da immensi uliveti, vigneti e masserie con architettura minimalista.

Le città della Valle d’Itria sono luoghi senza tempo, dove si respira un’atmosfera magica. Si deve visitare assolutamente Locorotondo e Cisternino, eletti tra i borghi più belli d’Italia, e Alberobello, la capitale dei Trulli e patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1996.

Viator

Da non perdere:

Ostuni
Alberobello
Martina Franca
Locorotondo
Cisternino
Castellana Grotte
Putignano
Noci
Savelletri
Fasano
Ostuni
Ceglie Messapica
Parco Naturale Regionale Dune Costiere
Riserva Torre Guaceto

Viator

Dove alloggiare a Valle d’Itria

Si consiglia un soggiorno in una delle numerose masserie della regione. Qui si può sperimentare di persona il fascino della campagna pugliese e si possono degustare i prodotti tipici. Cerca una masseria >>

Quando visitare la Valle d’Itria

Le spiagge e le città costiere sono splendide soprattutto con l’arrivo del caldo, anche se l’estate non è l’unica stagione per visitarle. Questa regione è infatti una destinazione ideale per scoprire il patrimonio storico e culturale, la ricchezza del cibo e del vino pugliese e, grazie al clima mite, si può esplorare tutto l’anno.

Tour, escursioni ed attività >>

Noleggio macchina >>

Locorotondo, Valle d'Itria, Puglia
Locorotondo, Valle d’Itria, Puglia